Posts

convegno simultra

CePIM organizza il convegno Simultra ERASMUS+

Si è concluso ieri l’evento Simultra Final Conference organizzato da CePIM SpA, una due giorni conclusiva dedicata al progetto SIMULTRA.

Nel corso degli ultimi due anni CePIM, insieme a ITL (istituto di ricerca), CIFPA (ente di formazione spagnolo), università di Anversa, AFT (associazione di settore francese), Poliedra e Grub Solution (società di tecnologia e comunicazione italiana e spagnola), ha portato avanti un progetto europeo per la creazione di strumenti formativi. Sette i partner di progetto internazionali che nel corso di questi due anni hanno elaborato, disegnato, progetto e infine realizzato simulatori per l’apprendimento e la formazione dei ragazzi che vogliono approcciarsi al mondo della logistica e dei trasporti.
Finanziato dal programma Europeo ERASMUS+, il progetto SIMULTRA si allinea alle strategie nazionali e comunitarie, le quali mirano ad un rafforzamento del sistema duale in ambito di istruzione e formazione tecnica e professionale, con una più stretta collaborazione tra il sistema aziendale e quello dell’istruzione, e il ricorso più ampio all’apprendimento basato sul lavoro.

Lunedì 23 settembre i partner si sono riuniti presso CePIM per meeting di progetto ed hanno anche potuto visitare la struttura interportuale, mentre il 24 settembre nella magnifica location di Palazzo Soragna presso UPI si è tenuta la conferenza aperta al pubblico. “La giornata – racconta l’Ing. Capitani Ad e Presidente CePIM – ha voluto evidenziare l’importanza della formazione per i ragazzi attraverso progetti e strumenti che possano sensibilizzare i giovani verso il mondo della logistica e prepararli adeguatamente”. Sono stati visionati alcuni strumenti di simulazione sviluppati dai partner, che replicano le principali attività del settore logistico e le procedure operative di tali ambiti.

A seguire invece ci sono stati dibattiti e una tavola rotonda alla presenza della Regione Emilia-Romagna, ITL (Istituto trasporti e Logistica), ITS Piacenza, Logistic Transport farm, ITIS di Parma e Fidenza, Zailog di Verona, la Scuola Nazionale Trasporti e Logistica di La Spezia, ma anche Assologistica e Università degli Studi di Parma

“Siamo orgogliosi di partecipare attivamente a progetti che riguardano la formazione dei più giovani, sembra scontato dire che i ragazzi sono il nostro futuro, ma nel mondo logistico non lo è. È fondamentale creare strumenti che possano avvicinare i ragazzi al mondo logistico e trasportistico per facilitare il loro ingresso nel mondo del lavoro e farlo con un gruppo di lavoro europeo è stato un grande stimolo per rendere questi strumenti ancora più completi e accattivanti” conclude l’Ing. Capitani AD e Presidente CePIM.

 

IMG_20190917_195255

CePIM sostiene la mostra “Sacro e Profano”: fotografie di Monica Silva

Dal 17 al 21 settembre 2019 la Fondazione Maimeri e CePIM Interporto di Parma presentano a Milano la mostra Sacro e Profano della fotografa brasiliana Monica Silva: l’esposizione è allestita presso lo spazio M.A.C. di piazza Tito Lucrezio Caro.
CePIM – Interporto di Parma ha deciso di sostenere questa iniziativa fotografica perché da sempre è una Società vicina alla cultura e all’arte.

In mostra, 40 opere di Monica Silva, da quelle più famose agli ultimi scatti inediti, tratte dai suoi portraits e dai progetti Banana Golden Pop Art (2014), un omaggio giocoso all’estetica della Pop Art e all’immagine iconica di Andy Warhol; Lux et filum – una visione contemporanea di Caravaggio (2015), serie di fotografie che immagina sarebbero oggi raffigurati i dipinti di Caravaggio; Flower Power (2018); Coca Cola Series (2019), nuovo omaggio all’estetica di Warhol; e il progetto inedito Golden Sexy Fruit, dove «i rimandi iconografici sono un mero spunto per una dissacrazione praticata paradossalmente verniciando d’oro i frutti, con prepotente allusione alla metafora sessuale che appartiene sin dall’antichità alla pittura di genere».

L’Ing. Capitani, Presidente e AD CePIM, mecenate e grande sostenitore del mondo artistico, racconta così a proposito della scelte “La nostra realtà da sempre è vicina al mondo dell’arte e cerchiamo, per quanto possibile, di sostenere gli artisti nella realizzazione di progetti culturali. Quella di Monica Silva è una mostra ricca di significato e pertanto siamo orgogliosi di far parte del suo progetto”

europlatform

In programma a ottobre la prossima riunione di Europlatform

La Fiera Transport Logistic di Monaco di Baviera è stata anche l’occasione per discutere dei prossimi impegni di Europlatform.

Europlatforms è un gruppo di lavoro europeo che mira allo sviluppo di piattaforme logistiche: dai porti come principali infrastrutture marittime, fino agli interporti come hub interni della catena logistica. La rete tra queste realtà consente di ridurre i costi, aumentare la collaborazione e facilitare il trasporto intermodale. Lo sviluppo di piattaforme logistiche attraverso i corridoi TEN-T aumenterà la competitività e la protezione dell’ambiente nel settore dei trasporti.

Ogni anno i membri di Europlatform si riuniscono per confrontarsi e fare il punto della situazione. Il prossimo ottobre l’Interporto di Parma ospiterà la riunione del gruppo con tutti gli interporti che ne fanno parte. Verrà organizzato un convegno per affrontare i temi caldi della logistica integrata e tavoli di discussione e confronto per ideare insieme nuove strategie vincenti per tutto il settore trasportistico e logistico europeo.

 

I membri di Europlatform:

  • Unione Interporti Riunti (Italy)
  • ACTE (Spain)
  • FDT (Denmark)
  • DGG (Germany)
  • HCTA (Greece)
  • LIMOWA (Finland)
  • APAT (Portugal)
  • MLSZKSZ (Hungary)
  • CLIP (Poland)